Soci prestatori Orion

23 dicembre 2015 – Lettera del Presidente Trisolini ai Soci
Carissimi soci e socie del Comitato Prestatori ORION,

in questi giorni avete ottenuto il riconoscimento concreto della seconda tranche di indennizzi prevista dall’accordo scritto, che abbiamo stipulato con Legacoop, in data 22/01/2015.
Complessivamente siamo riusciti a riportare nelle tasche di voi Soci Prestatori più di 2 milioni di euro.
Questo è un risultato che ritengo straordinario, in particolare rispetto alla crisi gravissima che tutto il mondo cooperativo sta attraversando e al gran numero di soci cooperatori che hanno perso i loro risparmi, non solo nella nostra provincia.
Il risultato è molto importante anche perchè il costo che i Soci hanno dovuto sostenere fin qui consiste nella semplice adesione alla Federconsumatori peraltro con una tessera calmierata, e nulla più.
Ci rimane da aprire il confronto con Legacoop per l’individuazione delle risorse necessarie per portare a casa l’altro 10% concordato, oltre a seguire con attenzione la procedura concorsuale.
Abbiamo, nelle scorse settimane, avanzato richiesta di incontro con la Dott.ssa Bertolini. Speravamo di poterla incontrare prima delle imminenti festività, ma non è stato possibile a causa del grave carico di lavoro che la Dott.ssa sta sostenendo.
Siamo in attesa di convocazione per il mese di gennaio 2016.
Colgo infine l’occasione per augurare a voi tutti, anche a nome dell’Avv. Angela Zannini, i miei migliori auguri di buone Feste e di felice anno nuovo.

Giovanni Trisolini

__________________________________________________________

14/10/2015
SECONDA TRANCHE ORION: Guida al Comitato Soci Prestatori

DETTAGLIO OPERATIVO SECONDA TRANCHE DETTAGLIO OPERATIVO SECONDA TRANCHE2 DETTAGLIO OPERATIVO SECONDA TRANCHE3 Operazione solidarietà BOOREA soci prestatori ORION

29.09.2015
RIUNIONE COMITATO SOCI PRESTATORI ORION

Siamo a comunicare che il COMITATO SOCI PRESTATORI ORION è convocato in data 13 ottobre 2015 alle ore 18:00 presso la sede di Federconsumatori Reggio Emilia (Via Bismantova, 7) nella Sala Pezzarossi.
Ordine del Giorno:
Modalità e tempi di erogazione della seconda tranche (pari al 20% del capitale investito).
Per informazioni contattare lo 0522.433171.

11.5.2015
IL COMITATO SOCI PRESTATORI ORION, GUIDATO DA FEDERCONSUMATORI, SI DICHIARA SODDISFATTO: LEGACOOP HA LIQUIDATO LA PRIMA TRANCE

Venerdì scorso si è riunito – presso la Sede della Federconsumatori di Reggio Emilia in via Bismantova 7 – il comitato dei soci prestatori Orion.
Il comitato, lo ricordiamo, è nato conseguentemente al concordato ORION, quando alcuni soci prestatori hanno deciso di costituirsi, grazie alla guida e al sostegno legale e meditivo di Federconsuamtori.
Dai dati forniti risulta che la stragrande maggioranza dei soci prestatori si è presentata allo sportello di Legacoop ed ha ritirato il 20% del totale investito nella coop Orion.
La somma totale rimborsata sino ad oggi ammonta a euro 1.091.310 su un totale di capitale investito pari, circa, a 5 milioni e 500 mila euro.
La seconda trance, corrispondente ad un alteriore 20% della somma investita, sarà erogata entro il mese di ottobre 2015. Per assicurarsi che l’appuntamento di ottobre non slitti, non subisca ritardi o non vi siano generici cambi di rotta, il comitato, coordinato – come noto – dalla Federconsumatori, ha chiesto ed ottenuto un incontro con il Presidente di Legacoop Dott. Volta per il giorno 8 Giugno 2015.
Il comitato – malgrado siano passati due anni e mezzo dalla promessa fatta dall’allora presidente di Legacoop Simona Caselli – ha espresso soddisfazione per l’erogazione della prima trance ed è certo che le procedure relative al versamento della seconda tranche avverranno secondo i termini prestabili.
Una terza ed ultima tranche, corrispondente al 10% dell’investimento inziale (che andrebbe a completare definitivamente i versamenti da “rimborsare” ai soci prestatori) è ancora in fase di contrattazione.

AGGIORNAMENTO 21 APRILE 2015
Informiamo tutti i componenti del COMITATO SOCI PRESTATORI che in data 8 maggio 2015 dalle ore 18.00 c/o la sede di Federconsumatroi via Bismantova, 7 “Sala Pezzarossi”. All’ODG informazioni importanti relative alla seconda tranche prestito sociale!

AGGIORNAMENTO 05.03.2015
Ad una settimana dall’avvio della procedura per il rimborso della prima
trance del prestito sociale ORION, sono 145 i soci prestatori che hanno
chiamato il numero dedicato all’avvio della procedura, corrispondente a
4,2 milioni di euro ( 20%  degli 800 mila euro circa).
Hanno contattato il numero dedicato che, lo ricordiamo è il 370 33 78 750, soprattutto coloro che hanno investito cifre importanti.

Facciamo un appello a tutti i soci prestatori che ancora non hanno contattato l’apposito numero a farlo, in modo da poter avviare al più presto la procedura necessaria per il rimborso della prima tranche.

AGGIORNAMENTO 24.02.2015
FEDERCONSUMATORI E IL COMITATO SOCI PRESTATORI OTTENGONO UNA PRIMA GRANDE VITTORIA: ECCO COME RICEVERE LA PRIMA TRANCHE DEI DEPOSITI DOPO IL CONCORDATO ORION

Nella giornata di ieri, 23.2.2015, presso la Sala Pezzarossi di Federconsumatori si è tenuta una riunione congiunta tra il comitato soci prestatori ORION e alcuni dirigenti della Legacoop.
Finalmente i passaggi necessari per vedersi restituire la prima tranche sono stati delineati e sono i seguenti.
Di questa operazione economica se ne occuperà BOOREA.
Siccome l’intervento è piuttosto corposo e complesso il Comitato Soci Prestatori ha deciso di escludere a priori i libretti che al saldo finale avevano un importo inferiore ad euro 100,00 (cento/00), questo per sveltire il più possibile la procedura.

Per attivare la procedura di risarcimento i passaggi sono i seguenti:

  • da venerdì 27 febbraio 2015 sarà attivo il numero di telefono 370 33 78 750;

  • a quest’utenza risponde un operatore dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00 da lunedì a venerdì.

  • In questa sede i soci prestatori dovranno comunicare: (1) i nominativi dei soci per i quali si vuole prendere appuntamento, (2) Se si tratta di casi particolari (decessi, tutori, amministratori di sostegno), (3) avere a portata di mano il libretto di prestito sociale e il documento di identità e codice fiscale + fotocopia.

  • Durante la telefonata saranno chiesti i dati sopra descritti e sarà fissato un appuntamento presso lo sportello di BOOREA (via Meuccio Ruini 74/d, l’ingresso è sul retro rispetto all’ingresso Legacoop) in una data precisa.

  • Una volta all’appuntamento a BOOREA bisogna avere con sé :

    – COPIA ORIGINALE DEL LIBRETTO DI PRESTITO SOCIALE + UNA FOTOCOPIA dello stesso (se il libretto è andato smarrito portate con voi copia della denuncia di smarrimento)

    – DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO in originale di ciascun intestatario + una fotocopia (verificare che i documenti non siano scaduti) e codice fiscale + fotocopia

    PRECISIAMO che non sarà Boorea a risarcire. Presso lo sportello di Boorea verranno elaborati i documenti necessari e saranno effettuate le necessarie verifiche.

  • Presso lo sportello di BOOREA sarà definito anche un appuntamento presso lo sportello UNIPOL BANCA più comodo (ce ne sono disponibili 4 a Reggio Emilia, 1 a Novellara e 1 a Cavriago)

IMPORTANTE: NON PRESENTARSI IN BANCA SENZA ESSERE PRIMA PASSATI DALLO SPORTELLO DI BOOREA. RICORDATE CHE PER ANDARE ALLO SPORTELLO BISOGNA AVER PRESO APPUNTAMENTO CHIAMANDO IL NUMERO APPOSITO 370 33 78 750.

  • Quando vi rivolgerete, previ appuntamento, allo sportello UNIPOL scelto dovete avere con voi : (1) Libretto di prestito sociale originale (2) documento di riconoscimento in originale di ogni intestatario (3) Codice Fiscale in originale (tessera sanitaria)

  • Presso lo sportello UNIPOL, con questa documentazione, il socio intestatario SOTTOSCRIVE la proposta di cessione parziale del credito, SOTTOSCRIVE la notifica di cessione parziale del credito, RITIRA l’assegno circolare nominativo non trasferibile.

    PER INFORMAZIONI CONTATTARE FEDERCONSUMATORI ALLO 0522/433171

AGGIORNAMENTO 16.2.2015
Il giorno 23 febbraio 2015, alle ore 18:00, presso la Sala Pezzarossi nella sede di Federconsumatori Provinciale di Via Bismantova, 7 (Reggio Emilia) tutti i componenti del Comitato Soci Prestatori ORION sono invitati a partecipare ad un incontro informativo.
Durante tale incontro saranno dettagliate le modalità attraverso le quali la prima parte, corrispondente al 20% di ogni investimento, sarà resa ai soci prestatori. Ogni socio prestatore deve portare con se tutti i documenti (Doc. Identità, Codice Fiscale, documenti relativi al deposito).


AGGIORNAMENTO 22.01.2015
VERBALE INCONTRO SOCI PRESTATORI ORION E PRESIDENZA LEGACOOP EMILIAOVEST
Il giorno 22 del mese di gennaio del 2015 si sono incontrate presso la sede di Legacoop di Reggio Emilia , il Comitato Soci Prestatori ORION accompagnati dal Presidente della federconsumatori di Reggio Emilia, Giovanni Trisolini e l’attuale dirigenza di Legacoop Emilia Ovest composta da Molinelli Maurizio e Andrea Volta. Era inoltre presente Luca Bosi, Presidente di Boorea.
L’incontro odierno fa seguito al precedente incontro del 9 u.s. Dove la dirigenza di Legacoop aveva chiesto di verificare le risorse necessarie all’erogazione della prima trance del prestito sociale ai soci prestatori ORION, come da impegni assunti in precedenza.
Rispetto alle comunicazioni ed impegni precedenti della Dott.ssa Caselli, Presidente di Legacoop Emilia Ovest fino a Dicembre del 2014, che dava per acquisite da 10 cooperative le risorse economiche necessarie per l’erogazione del  40%, L’attuale dirigenza ha comunicato la disponibilità economica attuale corrispondente circa il 20%. Non avendo certezza rispetto al reperimento delle risorse in tempi brevi per il  rimanente  20% pur confidando  nel reperire le stesse, dopo ampia e articolata discussione le parti convengono su:
Avvio dell’erogazione della prima trance, pari a 1.100.000, entro la fine di febbraio 2015. Per la restante parte stante la necessità di reperirle risorse necessarie si concorda sull’erogazione entro e non oltre Ottobre del corrente anno.
Legacoop comunica la disponibilità ad erogare tale somma anche prima di tale data, nel caso di reperimento anticipato delle risorse economiche.
Sull’ulteriore 10% le parti convengono di incontrarsi entro la fine dell’anno.

Per LEGACOOP Emilia Ovest                     FEDERCONSUMATORI RE

f.to Molinelli Maurizio                                      f.to Giovanni Trisolini

f.to Andrea Volta

Nota a verbale
A seguito di ratifica del presente accordo da parte del comitato soci prestatori, lo stesso si impegna ad astenersi  da manifestazioni di contestazioni nei confronti di Legacoop.


AGGIORNAMENTO URGENTE 19 GENNAIO 2015
Comunichiamo con urgenza a tutti i soci prestatori ORION e ai componenti del Comitato che l’incontro fissato per MARTEDI’ 20/01/2015 è stato rimandato a GIOVEDI’ 22/01/2015 alle ore 16:00 presso la Sala magnani, in Legacoop. Il rinvio è stato richiesto direttamente dal Dott. Volta.
Invitiamo nuovamente tutti i componenti del Comitato ristretto ad essere presenti il 22 Gennaio 2015 alle ore 16:00 e a seguire tutti gli altri componenti del Comitato, per condividere quanto discusso con Volta e con gli altri amministratori di Legacoop.


AGGIORNAMENTO 9 GENNAIO 2015
All’ultimo incontro tra il Comitato Soci Prestatori ORION e i vertici di Legacoop, fissato per il 4 dicembre 2014, la (ormai) ex Presidente Simona Caselli non si è presentata. Abbiamo pertanto espresso tutto il nostro disappunto e rammarico per il comportamento poco rispettoso e poco corretto.
La Caselli, infatti, non solo non aveva avvertito il Comitato della sua assenza ma nemmeno gli altri organi dirigenti in Legacoop.
Sicuramente la nuova carica in Regione ha riempito i pensieri della Caselli ma speravamo che ci fosse ancora spazio, se non per lei per la segreteria di Legacoop, per avvertire che l’incontro non poteva più avere luogo in quei tempi.
Fortunatamente, malgrado lo stupore di tutto il personale e grazie alla presenza del neo nominato direttore generale Dott. Andrea Volta, che era semplicemente nel proprio ufficio, in orario di lavoro, l’incontro si è comunque tenuto.
Il Dott. Volta era informato degli ultimi accordi presi, ovvero:

  • individuazione dello strumento tecnico;

  • individuazione delle 10 cooperative che finanzieranno l’operazione;

Nonostante questo, il Dott. Volta, ha chiesto di fissare un nuovo appuntamento dove verranno confermte le procedure pattuite in quanto Legacoop è, ad aggi, ancora priva di un Presidente.

L’incontro è stato fissato per MARTEDI’ 20 GENNAIO 2015 alle ore 14:30 presso Legacoop.
Una volta conclusosi l’incontro tra il Comitato ristretto dei Soci, il Presidente di Federconsumatori e il Direttore, si invitano tutti i soci prestatori ORION a partecipare ad una immediata riunione di aggiornamento, sempre in Legacoop, circa alle 15:00.


AGGIORNAMENTO VENERDI’ 5 DICEMBRE 2014
A seguito dell’incontro tenutosi in data 4 dicembre 2014, tra il Gruppo Ristretto Comitato, il Presidente di Federconsumatori Giovanni Trisolini e la Presidente Legacoop Caselli, siamo a convocare l’intero comitato per il giorno 22 dicembre 2014, presso al sede di Federconsumatori in via Bismantova, 7 alle ore 17:00, con il seguente Ordine del Giorno:

– Relazione relativamente alle ultime informazioni;

– Varie


AGGIORNAMENTO VENERDI’ 7 NOVEMBRE 2014
Si è tenuto nel pomeriggio del 7 novembre l’incontro con la Presidente di Legacoop, Simona Caselli che ci ha illustrato la situazione, ad oggi, della vertenza dei  Soci Prestatori Orion.

Registriamo due aspetti positivi:

1) E’ stato individuato lo strumento tecnico che servirà per l’acquisizione del 50% del nostro credito (Vi segnalo che la prima quota che ci verrà rimborsata sarà del 40%; in questo modo saremo messi alla pari con i Soci della CMR di Reggiolo che hanno ottenuto, anche loro, ad oggi, il 40% del loro credito);

2) Sono già state contattate alcune cooperative che hanno dato la loro disponibilità a finanziare il credito.

Il prossimo incontro dei rappresentanti del Comitato con gli incaricati di Legacoop si terrà il 5. 12.2014 alle ore 14,30 presso la sede di Legacoop.

Vi informeremo sull’esito dell’incontro.

A presto, Il comitato ristretto Soci Prestatori ORION

P.S: E’ importante far sapere che esiste il Comitato Soci Orion e suggerire alle persone interessate di contattare Federconsumatori (tel. 0522 433171) o Paterlini AnnaMaria (0522 303533) o Corradini Donatella (3385306498) per far parte del Comitato ed essere così informati sull’evolversi della situazione.


Aggiornamento 18 settembre 2014
All’attenzione di tutti i SOCI PRESTATORI ORION.

Il giorno 23 settembre 2014  c/o sede di Federconsumatori Provinciale via Bismantova, 7 – SALA PEZZAROSSI si terrà una riunione URGENTE con tutti i soci prestatori. L’incontro è fissato alle ora 18:00.
Per maggiori informazioni contattare Federconsumatori allo 0522 433171


Aggiornamento 3 luglio 2014
Ieri pomeriggio, presso la sede di Legacoop si è tenuto un incontro tra la Presidente Caselli e il Comitato Soci Prestatori ORION. La Caselli ha comunicato che non è stato possibile rispettare i tempi precedentemente indicati per la prima tranche per ragioni fiscali e tecniche. La Caselli ha però sottolineato che la disponibilità c’è e che non ci sono limiti da questo punto di vista. Non vi è alcun tentennamento e il gruppo di tecnici sta lavorando intensamente al fine di risolvere, nel più breve tempo possibile, i problemi tecnici descritti dalla Caselli stessa durante l’incontro. La prossima settimana gli avvocati di Federconsumatori e si incontreranno con i tecnici Legacoop che si stanno occupando di questa questione per analizzare gli aspetti più pratici (ad esempio il tema delle deleghe, sollevato da alcuni soci proprio ieri).
Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati in tempo reale sul sito.


Aggiornamento 23 giugno 2014
Il giorno 2 luglio 2014, alle ore 17:00, presso la Sala Magnani in Legacopp (via Meuccio Ruini) si terrà un incontro privato tra i Socia Prestatori, Federconsumatori e la Presidente Legacoop Simona Caselli. All’ordine del giorno sarà discussa la modalità di erogazione della prima tranche.


Aggiornamento  10.06.2014
Informiamo che in questi giorni abbiamo preso contatto con Legacoop per chiedere il rispetto dei tempi per l’erogazione della prima trance.
Ci hanno comunicato, nella persona della presidente Caselli, la conferma degli impegni assunti ribadendo l’esistenza dei fondi. La difficoltà, che genera il ritardo, sta nell’individuare la modalità corretta, dal punto di vista fiscale, nelle modalità di erogazione delle somme, a questo è dovuto  l’allungamento dei tempi previsti.
Non appena saranno certe le modalità e i tempi convocheremo un’assemblea e vi informeremo. I tempi per l’assemblea saranno brevissimi, prevediamo entro la fine del mese di giugno.


AGGIORNAMENTO 10.03.2014
RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO 12 marzo 2014

Si comunica a tutti i soci prestatori Orion facenti parte il “Comitato” che in data MERCOLEDI 12 MARZO 2014, alle ore 17:00 presso la Sala Pezzarossi sita nel medesimo stabile che ospita la Federconsumatori Provinciale di Reggio Emilia, ovvero in Via Bismantova, 7 per un aggiornamento relativo all’andamento del concordato.

AGGIORNAMENTO 16.01.2014
OMOLOGA DEL CONCORDATO

Questa mattina si è tenuta udienza di omologa del concordato ORION. Erano presenti il Presidente ORION e l’Avv. Barbieri. Il Giudice Varotti ha preso atto della richiesta di omologa.

AGGIORNAMETO 12.12.2013
PASSA IL CONCORDATO!

All’udienza odierna è stato approvato dal Giudice delegato al Concordato il rendiconto presentato dal Commissario ORIN. E’ quindi stato ufficialmente approvato il concordato. La paura per le opposizioni che erano state fatte è stata superata. Si va avanti!

AGGIRNAMENTO AL 5.12.2013
COMITATO SOCI PRESTATORI ORION: INCONTRO CON LA PRESIDENTE DI LEGACOOP SIMONA CASELLI

Si è riunito ieri pomeriggio il comitato dei soci prestatori ORION presso la sede di LEGACOOP di via Ruini a Reggio Emilia con lo scopo di chiedere alla Presidente Simona Caselli quale sia l’impegno della lega delle cooperative nei confronti dei soci Orion.
Il Comitato dei Soci, di cui sono portavoce Ferrari Donatella, Ballabeni Leo, Bedeschi Nello, Paterlini Annamaria, Ferrari Clemente e Borghi Alessandro, costituitosi nei mesi scorsi grazie all’intervento di Federcosnumatori che ha messo a disposizione locali, coordinamento ed un legale per verificare l’andamento della procedura e per chiarire eventuali dubbi o preoccupazioni dei soci, ha ottenuto attenzione e riconoscimento da parte della Presidente Caselli, la quale ha risposto ad ogni dubbio e quesito.
La Caselli ha nuovamente confermato l’impegno di Legacoop, ricordando che così come per i prestatori di CMR anche per quelli di ORION la lega si impegnerà concretamente.
Il 12 dicembre ci terrà l’udienza per l’approvazione del rendiconto presentato dal Commissario Giudiziale, e se alla successiva udienza del 16 gennaio 2014,  il Concordato Preventivo verrà omologato, si aprirà – ha continuato la Caselli – la possibilità fisica ed effettiva di acquistare, tramite un veicolo creato ad hoc per ORION, il 50% del credito dei soci.
Si tratta di circa 400 soci per un totale di 5milioni e 500 mila euro. La metà dei quali sarà per l’appunto acquistato.
Si tratta, ha sottolineato la Caselli, di un’operazione assai simile a quella di CMR e che rende onore alla lega delle cooperative che si impegna in maniera effettiva a fare ciò che nessun altro fa in casi come questi.
Se l’omologa sarà confermata il 16 gennaio i tempi per la “creazione” del veicolo e per l’acquisto effettivo del 50% del credito di tutti e 400 i soci sarà indicativamente la primavera 2014. Si tratta quindi, a quanto pare, di tempi brevi.
La cifra necessaria per l’acquisizione sarà ricavata dalla rinuncia, da parte delle cooperative della lega, di alcuni dividendi futuri, che saranno “donati” ai prestatori ORION.
All’incontro erano inoltre presenti Loris Giberti, Direttore di Legacoop e Giovanni Trisolini, Presidente Federconsumatori Reggio Emilia.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE: UDIENZA DI OMOLOGAZIONE CONCORDATO PREVENTIVO FISSATA PER IL 16 GENNAIO 2014
Abbiamo appreso, seppur informalmente, che è passato il CONCORDATO PREVENTIVO con ampia maggioranza dei voti dei soci prestatori.

E’ stata fissata l’udienza di omologazione del concordato stesso per il giorno 16 gennaio 2014. Tale udienza è volta a confermare o meno il piano di ripartizione (così come proposto e discusso all’udienza del 24 settembre 2013) avanzato dal curatore giudiziale e votato a maggioranza dei creditori e valutare eventuali opposizioni. Esiste infatti la possibilità che qualcuno (tra i vari creditori) si opponga alla propria ammissione allo stato passivo così come indicata nel piano di riparto.
Si precisa che alcuna notificazione della suddetta udienza verrà formalmente comunicata ai creditori che abbiano votato favorevolmente al concordato, bensì verrà formalmente resa nota solo ai dissenzienti. Qualora, entro i termini di legge, non venissero proposte opposizioni, il Tribunale verificata la regolarità della procedura e la votazione, omologherà il concordato preventivo.
L’omologazione deve intervenire entro sei mesi dalla presentazione della data di concordato, per a quale è prevista una solo proroga di ulteriori sessanta giorni.
Federconsumatori Reggio Emilia aggiornerà il comitato dei soci prestatori sul proseguo e sull’esito dell’udienza del 16 gennaio prossimo che si terrà in Camera di Consiglio.

AGGIORNAMENTO 3 ottobre 2013
SI E’ COSTITUITO IL COMITATO SOCI PRESTATORI ORION

orion jpg

La sera del 3 ottobre, presso la sede di Federconsumatori in via Bismantova, 7 a Reggio Emilia si è riunito un gruppo di circa una trentina dei creditori ORION. In occasione di questa serata è stato offerto un quadro giuridico completo della situazione nella quale versa attualmente Orion ed è stata occasione per porre domande, quesiti e dubbi.

L’incontro, e gran parte delle domande, si sono riferite,  alla possibilità di accettare, o meno, un concordato preventivo. Tale preferenza dovrà infatti essere espressa dai soci prestatori tramite voto entro, e non oltre, 20 giorni dall’adunanza tenutasi in data 24 settembre 2013.
In questa occasione di confronto si è inoltre costituito ufficialmente il Comitato dei Soci Prestatori al quale hanno aderito tutti i presenti alla riunione. Inoltre, un gruppo ristretto dei presenti, si è offerto di monitorare la situazione, verificare la correttezza nello svolgimento delle numerose procedure che seguiranno nei prossimi mesi, e mantenere attiva l’informazione tra tutti i soci.
Il Comitato  è supportato dalla Federconsumatori, il cui referente è il Presidente Giovanni Trisolini, e da alcuni consulenti legali che aiuteranno i soci prestatori a mantenere sguardo vigile sull’evolversi della situazione.
Un primo gruppo creditori coordinerà il comitato neo costituito. Questi sono i Signori/e Ballabeni, Capurso, Grazioli, Ferrari, Paterlini, Tedeschi, Chierici e Borghi.
E’ infine importante informare tutti del fatto che il comitato si riunirà di nuovo, precisamente in data 9 ottobre 2013, alle ore 18:30, nella sede provinciale di Federconsumatori in via Bismantova, 7 (Sala Pezzarossi) , per continuare nell’informazione della procedura nella speranza di incrementare le file dei soci e raggiungere anche chi non era presente all’ultimo incontro e volesse aderire al Comitato.
Per informazioni  è possibile contattare lo 0522/433171.
PER INFORMAZIONI ED AGGIORNAMENTI RELATIVAMENTE AL CONCORDATO, AI TEMPI, AL COMITATO E A TUTTO CIO’ CHE CONCERNE LA SITUAZIONE ORION E’ POSSIBILE CONTATTARE FEDERCONSUMATORI ALLO 0522/433171 O VERIFICARE SUL SITO GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI.

Lucia Lusenti

Questo progetto è realizzato nell’ambito del programma generale di intervento 2013 della regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del ministero dello sviluppo economico.