ENERGIA E LIBERALIZZAZIONI: quali cambiamenti nel futuro di lavoratori e consumatori?

Molti lavoratori e tutti i consumatori d’Italia stanno per affrontare un radicale cambiamento: dal 1° luglio 2019 scomparirà il mercato tutelato per energia e gas.
La liberalizzazione totale di questo mercato stravolgerà il mondo del consumo e coinvolgerà tutti i consumatori. Come tutelarsi? Come imparare a scegliere? A chi rivolgersi?

Le pressioni di questo nuovo mercato sono costanti, continuative e -purtroppo- in crescita: chiamate continue, venditori porta-a-porta, insistenze di ogni genere, spesso volte a spaventare il consumatore e ad indurlo ad attivare nuovi contratti di cui, nei fatti, non sa nulla.
E i lavoratori? Coloro che vendono questi prodotti, che lavorano in queste grandi aziende, in che modo vedranno cambiare il loro lavoro? La liberalizzazione totale di un mercato così ampio in che modo e con quali conseguenze ricadrà su coloro che in questo mercato lavorano?

Per capire cosa sta succedendo, come ci riguarderà, in che modo potremo tutelare i nostri diritti – valutando sia la prospettiva del consumatore che quella del lavoratore – ne discuteremo

MERCOLEDI’ 16 MAGGIO 2018
ore 9:00
Sala G. Di Vittorio – Camera del Lavoro Territoriale
via Roma, 53 – Reggio Emilia

L’iniziativa è promossa da Cgil, Filctem e Federconsumatori di Reggio Emilia

Il programma/invito è sul sito della Cgil, al link:

ENERGIA E LIBERALIZZAZIONI: QUALI CAMBIAMENTI NEL FUTURO DI LAVORATORI E CONSUMATORI?

ENERGIA E LIBERALIZZAZIONI – 3.0